imagealt

Chiuso il XV Premio GIulia Spigarelli. Ecco i vincitori


Nella foto: da sinistra Elena Bucciarelli (menzione speciale),  Lucia Pauselli (premio scuola secondaria) e Francesca Bellucci (premio scuola primaria)

 

Istituto Comprensivo Sigillo

Premio Giulia Spigarelli: ecco i vincitori della XV edizione

In un auditorium pieno solo a metà, il Premio Giulia Spigarelli consegnato a Lucia Pauselli (secondaria Fossato di Vico) e Francesca Bellucci (primaria Sigillo). Premiati anche i vincitori della scorsa edizione.

Si è tenuta mercoledì scorso, 23 giugno, alle ore 20,30, presso l’Auditorium del Comune di Sigillo, la premiazione della XV edizione del Premio Giulia Spigarelli, dedicato alla memoria dell’alunna della scuola secondaria di I grado di Sigillo, scomparsa a soli 13 anni, i cui genitori, come ha ricordato nel discorso introduttivo la dirigente scolastica, prof.ssa Rosa Goracci, preferirono ricordare così, piuttosto che chiudersi in un pur comprensibilissimo dolore. Da allora, infatti, proprio per iniziativa dei coraggiosi genitori di Giulia, ogni anno viene consegnato un premio all’alunno della terza classe della scuola secondaria e della quinta classe della primaria del Comprensivo di Sigillo che abbia avuto un ottimo rendimento scolastico e un comportamento ineccepibile. Proprio come era Giulia, che amava la scuola, i suoi compagni e i suoi insegnanti. La serata si è svolta in modalità mista: presenti in sala solo i ragazzi premiati, con le loro famiglie, mentre tutti gli altri partecipanti, con diversi altri insegnanti, seguivano da casa in videoconferenza, potendo comunque interagire con la presentatrice ufficiale della serata, la prof.ssa Carla Gambucci, che da sempre ne cura l’organizzazione.

Quest’anno, i candidati della scuola primaria erano dodici: Michelangelo Fabbri, Aura Guerrieri, Dennis Luzietti, Diletta Mastroianni, Alessandra e Davide Mela e Aurora Rampini per Fossato di Vico; Francesca Bellucci per Sigillo; Giosuè Cardoni, Andrea Luchetti, Lorenzo Fabbri e Maria Stella Santinelli per Costacciaro. Undici, invece, quelli della scuola secondaria di primo grado: Manuela Giovannini per Scheggia; Ambra Bellucci, Elisabetta Bucci, Sofia Costanzi ed Elena Bucciarelli per Costacciaro; Maria Stella Parbuoni e Alessandro Pavoni per Sigillo; Lucia Pauselli, Rebecca Garofoli, Matteo Belladonna e Camilla Bellucci per Fossato. Tutti, tranne Elena Bucciarelli – menzione speciale perché già vincitrice tre anni fa del premio – si sono cimentati in una prova scritta, lo scorso 7 giugno. In base al giudizio della Commissione giudicante, è risultata vincitrice, per la scuola primaria, Francesca Bellucci; per la scuola secondaria, invece, il premio è andato a Lucia Pauselli. A loro è andato il premio di 500 euro e la targa ricordo, mentre ad Elena Bucciarelli, menzione speciale, il buono libri e la targa. Oltre che loro, sono stati premiati anche i vincitori e le menzioni speciali dello scorso anno, che non avevano potuto ritirare il premio a causa del lock down: Nicolò Stacchiotti quello per la scuola secondaria di I grado, Vittoria Capolsini quello per la scuola primaria, Stella Merano e Giulia Bazzocchini le menzioni speciali. Al termine, i saluti del vicesindaco di Sigillo Annalisa Paffi.

In allegato, la cartella con tutte le foto della serata

XV Premio Giulia Spigarelli