Istituto Comprensivo Statale
di Sigillo
Il saluto della Dirigente

  Il saluto della Dirigente scolastica  

 

Carissime/i alunne/i, genitori, personale docente e non docente,

     non avrei mai immaginato che il mio primo anno di servizio come dirigente scolastica si sarebbe potuto concludere con l’impossibilità materiale di salutarvi de visu. Eppure, così sono andate le cose e, per la verità, pur nelle difficoltà, dobbiamo anche essere grati perché le nostre zone – grazie a queste limitazioni -  sono state risparmiate da lutti e difficoltà rivelatesi altrove insostenibili se non strazianti.

     Mi affido pertanto alla tastiera, ormai diventata molto cara a tutti noi, per ringraziare il personale docente e non docente per lo zelo dimostrato in una situazione emergenziale che ci ha portati a reinventarci… e alla svelta! Tutti ci siamo messi in gioco senza risparmiarci e questa sorta di comportamento all’insegna della vita activa ha fatto del nostro Istituto una scuola compatta, solidale e, lasciatemelo dire, esemplare.

     Un altro grazie va a tutti i genitori dei seicento discenti dell’IC Sigillo che hanno saputo instaurare tra loro e con il team docente un rapporto collaborativo altamente costruttivo e propositivo.

     Ma il mio grazie più sentito è per tutti voi alunni - grandi, piccoli e piccolissimi - che avete saputo continuare ad orientarvi là dove le coordinate spazio temporali sono venute meno in toto  e ex abrupto. La partecipazione che avete messo, la curiosità e la motivazione che avete dimostrato sono state davvero encomiabili e ciò mi riempie di orgoglio.

     Un saluto e un abbraccio più stretti vanno infine agli alunni delle classi IIIe della Scuola secondaria di primo grado che saranno impegnati con l’esame di Stato. Un esame assolutamente anomalo, vero, ma pur sempre un rito di passaggio che vi traghetterà nel mondo dei “grandi”. A voi sento di dover fare questo augurio in particolare: che possiate imparare a porre a voi stessi tante buone domande, perché è in una domanda ben posta che si trova già la risposta.

     A settembre saremo tutti a scuola in sicurezza e, soprattutto, in allegria e amicizia, pronti a riattivare quell’atteggiamento empatico, che tanto ci è mancato, e che passa solo attraverso i corpi, gli sguardi e i sorrisi.

Auguro a tutti voi delle vacanze serene,

                                                                                       Rosa Goracci, Dirigente scolastica IC Sigillo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.