Istituto Comprensivo Statale
di Sigillo
In vacanza con qualche buon libro...

Lettura e vacanza: un binomio perfetto.

Gli ultimi dati dell’Istat rivelano che ben 6 italiani su 10 non leggono nemmeno un libro all’anno e che la percentuale di analfabeti di ritorno (le persone che hanno letteralmente disimparato a leggere per mancanza di esercizio) è salita al 30%. Solo il 14% della popolazione italiana legge almeno un libro al mese e può essere annoverata fra i "lettori abituali" o "forti". Le donne leggono molto più degli uomini (le percentuali sono mediamente fra il 10 e il 15% più alte) e le lettrici più forti sono le diciottenni.

Perché, dunque, non approfittare delle vacanze (e ci rivolgiamo proprio ai nostri alunni, ma anche a tutte le famiglie) per leggere in santa pace qualche buon libro? Leggere è un'attività che "lubrifica la mente", la mantiene giovane, attiva, perché attiva contemporaneamente diverse zone del cervello, al contrario di altre attività come guardare la televisione. A leggere si impara da piccoli ed anche leggere molto è un'abitudine che si forma molto precocemente e solo raramente da adulti.

Coraggio, dunque, ragazzi... portatevi qualche buon libro anche sotto l'ombrellone o in montagna, al fresco. Servirà anche per rendere più indimenticabili le vostre vacanze...

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.